Il Superenalotto

Il gioco del Superenalotto è relativamente recente, è stato infatti istituito solo nel 1997.

Non si tratta, quindi, di un gioco che ha alle spalle grandi e importanti tradizioni come altri tipi di giochi d’azzardo. In compenso, però, si è diffuso in Italia in maniera molto rapida e capillare, grazie agli elevati montepremi che vengono messi in palio ogni settimana e che in alcuni casi fortunati hanno cambiato la vita ad alcune persone.

Il gioco del superenalotto è attualmente gestito dalla società italiana Sisal che lo gestisce per conto dello Stato italiano.

Ecco il regolamento del gioco. I giocatori possono scegliere sei dei numeri compresi tra 1 e 90. Difficile capire o prevedere quali di questi numeri verranno estratti, di solito vengono giocati in base a intuizioni o preferenze personali del giocatore stesso oppure seguendo alcune teorie pseudo-scientifiche basate sul calcolo delle probabilità. Se si riuscirà ad indovinare i numeri che verranno estratti si potrà vincere un determinato montepremi. Si vince se si indovinano almeno tre dei sei numeri estratti. A seconda della quantità di numeri indovinati, si vincerà un montepremi corrispondente che verrà diviso tra tutti i giocatori che avranno raggiunto lo stesso risultato.

Importante è il ruolo del numero jolly che, nel caso in cui si indovinino 3, 4 o 5 numeri, aumenterà l’importo del jackpot e anche quello del numero cosiddetto “Superstar”. Il numero Superstar funziona esattamente come il jolly, ma permetterà di vincere qualcosa anche indovinando solo 1 o 2 dei numeri estratti. In ogni caso vanno sempre giocate almeno due colonne di numeri.

Se non si riesce ad azzeccare il fatidico sei, il relativo jackpot va a sommarsi a quello della successiva estrazione. In assenza, invece, del 5+ il relativo montepremi verrà suddiviso in due parti uguali: una parte destinata ad il montepremi relativo al sei della successiva estrazione e l’altra parte va ad aumentare il jackpot relativo al sei nell’estrazione che segue quella in cui si assegnerà il relativo montepremi.

Inizialmente, per giocare al Superenalotto, era necessario recarsi presso una delle tante ricevitorie autorizzate e lì giocare la schedina. Da oggi, invece, grazie all’avvento di internet è possibile giocare al Superenalotto anche online. Il procedimento di gioco è del tutto simile a quello della modalità offline ma, nel caso in cui si decida di selezionare l’opzione del numero SuperStar, sarà possibile sceglierlo autonomamente oppure farselo assegnare direttamente dal pc nel momento in cui si gioca la schedina. La modalità online permette di giocare stando comodamente a casa e le schedine possono essere giocate in qualsiasi giorno della settimana.

Lotto Online